Certificazioni Professionisti

Accreditamento e certificazioni

CMI Logo

“E’ da stolti non imparare dai più saggi e da coloro che possono insegnare”. (Sofocle)

La Scuola Italiana di Mentoring è un ente che intende promuovere la cultura e la qualità dei processi di mentoring. La scuola rilascia diverse certificazioni del CMI – Coaching and Mentoring International e della SIM – Scuola Italiana di Mentoring

 

Certificazioni dei professionisti

SIM rilascia specializzazioni professionali corsi esperti di Mentoring e iscrizione all'albo italiano e internazionale di esperti di Mentoring:

  • Formazione
  • Esami e test
  • Rilascio marchio CMI – Coaching and Mentoring International
  • Rilascio marchio SIM - Scuola Italiana di Mentoring
  • Costituzione data base figure professionali relativi a Mentoring, pubblicizzazione e segnalazione ad i soci, convenzioni con i soci per prestazioni professionali professionisti accreditati
  • La certificazione e l’iscrizione al data base internazionale vanno mantenuti annualmente

La Scuola Italiana di Mentoring contempla la possibilità di aprire sedi distaccate nel territorio prevalentemente Italiano ed Europeo. La Scuola Italiana di Mentoring presterà molta attenzione per la costituzione di sedi distaccate a soggetti che in primis abbiano a cuore la diffusione, la promozione e lo sviluppo culturale del modello psico - pedagogico italiano del Mentoring, che sta alla base della creazione della Scuola stessa.

I soggetti che possono candidarsi ad essere certificati e quindi ad essere una sede distaccata della Scuola sono soggetti pubblici o privati di ricerca, formazione, e consulenza
o soggetti già certificati dalla Scuola nelle attività di consulenza e formazione.

La sede costituenda beneficerà dell'utilizzo marchio Scuola Italiana di Mentoring e CMI e della possibilità di svolgere contemporaneamente le seguenti attività:

  • formazione (in modo autonomo e previsto dal processo di certificazione)
  • consulenza (in modo autonomo e previsto dal processo di certificazione)
  • ricerca (in modo coordinato con la sede Centrale)

L’apertura della certificazione prevede da parte del soggetto proponente:

  • prima candidatura
  • presa visione e accettazione da parte della Scuola Italiana di Mentoring
  • check up e analisi fattibilità
  • analisi delle risorse e delle competenze
  • start up e avvio apertura